News

OBBLIGO DIAGNOSI ENERGETICA

on .

OBBLIGO DIAGNOSI ENERGETICA

Entro il 5 dicembre 2015 le grandi imprese e imprese energivore dovranno presentare all’ENEA e all’ISPRA i risultati di una diagnosi energetica da condurre sui propri impianti.

LCA - LIFE CYCLE ASSESSMENT

on .

LCA: STRUMENTO DI INNOVAZIONE PER L’AMBIENTE E TUTELA DELLA SALUTE DELL’UOMO

Per molte imprese investire nel miglioramento delle proprie performance ambientali costituisce oggi un’importante leva strategica. Gli impegni sottoscritti e le azioni intraprese dai principali paesi industrializzati per limitare le cause e le conseguenze di questi fenomeni, hanno spinto numerose imprese ad adottare modelli per quantificare, gestire e quindi ridurre l’impatto diretto e indiretto che i propri prodotti e processi hanno sui costi di gestione e sugli impatti ambientali collegati.
I nuovi modelli di uso degli impianti produttivi, richiedono l'adozione di una visione di sistema in cui la tecnologia sia fortemente connessa alla cultura del risparmio energetico ed dell’ottimizzazione dell’efficienza nella gestione delle risorse

ISI INAIL 2014 - INCENTIVI ALLE IMPRESE

on .

ISI INAIL 2014 - INCENTIVI ALLE IMPRESE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

Contributo fino al 65% dei costi del progetto relativi alla riduzione/eliminazione di fattori di rischio.

Il laboratorio ECAMRICERT S.R.L. è di supporto per valutazioni quali, ad esempio: esposizione ad agenti biologici, sostanze pericolose, agenti chimici, cancerogeni e mutageni (valutazione dell’Indice di degrado di tetti in amianto), agenti fisici (rumore, vibrazioni, radiazioni ionizzanti/non ionizzanti, radiazioni ottiche artificiali), macchine per la riduzione del rischio di caduta nei lavori in quota e riduzione rischio movimentazione manuale dei carichi, etc.

PROROGA SISTRI E SANZIONI MANCATA ISCRIZIONE

on .

Con il Dl 192/2014 detto “Milleproroghe” il Governo ha prorogato in extremis e fino al 31 dicembre 2015 il periodo transitorio del “doppio binario” durante il quale i soggetti obbligati ad aderire al SISTRI dovranno continuare...

PREVENZIONE DA ESPOSIZIONE DA GAS RADON (2)

on .

L’aria che respiriamo contiene diverse sostanze, tra le quali vi è il Radon (Rn), un gas radioattivo inodore ed insapore, proveniente dal decadimento dell’uranio presente nelle rocce, nel suolo e nei materiali da costruzione; il Radon tende ad accumularsi negli ambienti confinati (ambienti indoor), dove in alcuni casi può raggiungere concentrazioni tali da rappresentare un rischio significativo per la salute della popolazione esposta.

PREVENZIONE DA ESPOSIZIONE DA GAS RADON

on .

L’aria che respiriamo contiene diverse sostanze, tra le quali vi è il Radon (Rn), un gas radioattivo inodore ed insapore, proveniente dal decadimento dell’uranio presente nelle rocce, nel suolo e nei materiali da costruzione; il Radon tende ad accumularsi negli ambienti confinati (ambienti indoor), dove in alcuni casi può raggiungere concentrazioni tali da rappresentare un rischio significativo per la salute della popolazione esposta.

LA CONTA PARTICELLARE STRUMENTO DI CONTROLLO

on .

LA CONTA PARTICELLARE COME STRUMENTO DI GESTIONE DELLE AREE A CONTAMINAZIONE CONTROLLATA

L’attuale realtà produttiva ad alta tecnologia presente oggi in molte aziende presenta una molteplicità di ambiti in cui la qualità del prodotto/servizio può essere fortemente inficiata dalla quantità di particolato aerodisperso presente nell’ambiente di lavoro operativo. Esempi rappresentativi risultano l’industria aerospaziale, l’assemblaggio di elettronica di precisione, l’ambito sanitario nel comparto farmaceutico (camere bianche) ed operatorio-chirurgico (blocchi operatori ospedalieri).

ATEX

on .

Direttiva ATEX 94/9/CE e 99/92/CE

Per atmosfera esplosiva, ai sensi del D.Lgs. 81/2008, si intende “una miscela con l’aria, a condizioni atmosferiche di sostanze infiammabili allo stato di gas, vapori, nebbie o polveri in cui, dopo l’accensione, la combustione si propaga nell’insieme della miscela incombusta“.

ECAMRICERT FA RETE D'IMPRESA: ECCO SETA

on .

LA NATURALE FORZA DELLA COLLABORAZIONE

Con grande soddisfazione vi informiamo che la nostra società, ECAMRICERT SRL, si è associata a due altrettanto importanti aziende del territorio, la NORMACHEM SRL e la UNILAB SRL dando vita alla rete d’impresa SETA.

AMBIENTI CONFINATI

on .

Negli ultimi anni gli ambienti sospetti di inquinamento o confinati sono saliti alla ribalta della cronaca per gravi infortuni mortali ripetutisi con dinamiche spesso molto simili tra loro che hanno messo in evidenza diverse criticità.

Questo sito utilizza i COOKIE per una migliore esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione accetti il loro utilizzo.